lunedì 23 gennaio 2017

AC OSSONA FIORENTINA : BUONA LA PRIMA

AC OSSONA FIORENTINA : BUONA LA PRIMA

Giovedì 18 Gennaio 2017 si è svolta la presentazione al Senato della Repubblica Italiana del progetto “Quarta categoria” ( primo torneo FIGC in collaborazione con il CSI aperto ad atleti diversamente abili ) alla presenza del Presidente del Senato Pietro Grasso , del Senatore Franco Carraro, della Senatrice Laura Bignami, del Presidente della FIGC Carlo Tavecchio, del Presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta, del Presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, del Presidente della LND Antonio Cosentino, del Presidente del CIP Luca Pancalli, del Presidente dell'Associazione Italiana Allenatori di Calcio Renzo Ulivieri, del Presidente del Centro Sportivo Italiano Vittorio Bosio e dei rappresentanti dei primi club di Serie A TIM che hanno aderito all'iniziativa "# io gioco con te" adottando le squadre special. L’A.C.F. Fiorentina , società “adottiva” dell’ AC Ossona , era rappresentata dal dirigente Giancarlo Antognoni e dal Direttore Sportivo Andrea Rogg che simbolicamente hanno donato la prestigiosa maglia viola ai referenti ossonesi . Già Sabato 21 , presso il centro sportivo Football City di Milano ,calcio d’inizio del torneo con la partecipazione di otto compagini , oltre all’ AC Ossona / Fiorentina ,hanno aderito  Sporting4e/ Inter , Briantea84 / Milan , Asd Calcio 21 / Genoa , Ticinia Novara / Lazio , Vignareal / Udinese , Fuorigioco / Cagliari e Tukiki/ Sassuolo. Ottime le prestazioni dei giocatori dell’ Ac Ossona che nella Quarta Categoria e nella Quinta Categoria ( torneo promozionale rivolto ad atleti magari fisicamente e tecnicamente meno dotati , ma senza dubbio con la medesima voglia di gridare al cielo “io voglio giocare a calcio” ) si sono confrontati con gli amici del Tukiki/Sassuolo. Nella Quinta Categoria sofferta vittoria per 2 a 1 grazie ad una sfortunata autorete degli amici/avversari neroverdi a pochi minuti dal triplice fischio finale . Mentre nella Quarta Categoria vittoria più netta grazie ad un primo tempo ad alti ritmi e a una ripresa di pura gestione del risultato con il tabellone che alla fine dell’incontro segnava un perentorio 5 a 0 per i leoni ossonesi. Da registrare anche in questo caso la sfortunata prova degli amici del Sassuolo con due legni colpiti e diverse occasioni sprecate . Vedere uscire dal campo entrambe le formazioni contente per la prestazione e soprattutto in un clima sereno e amichevole nonostante avessero messo in campo tutte le energie possibili , è la vittoria più bella in questa prima giornata di un torneo che senza dubbio riserverà molte soddisfazioni a tutti i partecipanti indipendentemente dalla classifica finale.


Nessun commento:

Posta un commento