lunedì 15 maggio 2017

FINALI TORNEO FIGC A PONTELAMBRO

AC OSSONA  : PIONIERI DI UN CALCIO PER TUTTI



Con la due giorni di Ponte Lambro si è concluso il primo storico torneo FIGC aperto alla disabilità intellettiva denominato “Quarta Categoria”  . Compagini pionieristiche di questa pietra miliare per lo sport per meravigliosi atleti speciali : Briantea84 Milan ( dominatrice incontrastata del torneo ) , Fuorigioco Cagliari , Sporting4e Inter , Ticinia Lazio , Ac Ossona Fiorentina , Vignareal Udinese , Tukiki Sassuolo e ASD Calcio21 Genoa . Prestigioso e soprattutto inaspettato  il quinto posto conquistato dalla giovane compagine ossonese alle spalle di corazzate tecnicamente e atleticamente molto più attrezzate . Parallelamente al torneo Quarta Categoria si è disputato anche quello promozionale denominato Quinta Categoria aperto ad atleti con maggiori difficoltà ma con la medesima voglia di gridare al mondo “io voglio giocare a calcio”. Anche in questa divisione l’Ac Ossona è andata oltre ogni attesa conquistando un prestigioso quarto posto. Tornando alla due giorni di Ponte Lambro , terminate la partite dell’ultima giornata , sconfitta per 1 a 0 e pareggio per 1 a 1 con gli amici della Ticinia Lazio rispettivamente nella Quarta e Quinta Categoria, si sono svolte le premiazioni alla presenza del Presidente della FIGC Carlo Tavecchio , del giocatore del Milan Luca Antonelli , del famoso cantautore Davide Van De Sfroos e di molte altre autorità . Giusto premio per tutti quegli atleti che con il loro impegno e la loro voglia di divertirsi praticando questo meraviglioso sport hanno abbattuto quel muro di indifferenza e pregiudizio eretto da chi li definisce ancora solo con il termine diversamente abili . La cena e la successiva festa hanno chiuso una giornata di sport e amicizia , ove tutti hanno avuto occasione di festeggiare al di là del piazzamento in classifica . Durante la serata c’è stata anche la presentazione della Nazionale , con il portierone ossonese Andrea Mutti  tra i nove convocati .Dopo la notte in Hotel , la domenica mattina è stata dedicata ad una serie di partite amichevoli in vista della prossima stagione che con l’incremento del numero di società partecipanti , oltre alla Quarta e alla Quinta Categoria, registrerà la nascita della Sesta Categoria per permettere ancor di più a tutti di poter esprimere il proprio potenziale.



Nessun commento:

Posta un commento