lunedì 14 gennaio 2019

PARTECIPARE E' GIA' UN SUCCESSO


AC OSSONA , LA VITTORIA PIU’ BELLA ? : IL SOLO POTER PARTECIPARE



Sabato 12 Gennaio , nella splendida cornice del Centro Sportivo Bettinelli di Milano , in una soleggiata giornata di inizio anno dalle temperature miti più idonee ai mesi primaverili che invernali, si è svolta la Quarta Giornata del Torneo FIGC-CSI denominato Quarta Categoria e riservato ad atleti con disabilità intellettiva. Per le compagini di Quinta e Sesta divisione dell’ AC Ossona Fiorentina for Special il calendario riservava due avvincenti big match rispettivamente con gli amici del Sassuolo e del Milan for Special . Entrambe le rappresentative hanno avuto la meglio, solo nel punteggio , in due incontri caratterizzati da continui capovolgimenti di fronte e numerose occasioni da gol che senza dubbio sono state apprezzati dal buon pubblico presente . Vittoria di misura e in rimonta ( 2 a 1 ) per la Quinta Categoria dell’ Ac Ossona in una partita dove senza dubbio un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto in considerazione dell’impegno profuso da entrambe le compagini e soprattutto del buon gioco di squadra espresso dai neroverdi .Più netta , ma solo nel “freddo” risultato segnato sul taccuino dell’arbitro , la vittoria dei leoni ossonesi in Sesta Categoria per 4 reti a 1 sui campioni del Milan for Special in una partita dall’iniziale pronostico scontato a favore dei milanesi (in considerazione del maggior tasso di esperienza e forza fisica) ma che , come lo scorso anno, ha fatto registrare un nuovo “clamoroso al Cibali” , o in questo caso “ clamoroso al Bettinelli” grazie soprattutto alla spensieratezza con cui sono scesi  in campo i giocatori gigliati consapevoli che qualunque risultato arrivasse il solo partecipare a questo campionato è già un successo. Ovviamente anche se elementi che hanno portato ulteriore gioia in casa Ossona , le vittorie sul campo sono obbiettivi di bassa priorità rispetto a ben altri traguardi quali la crescita personale e di gruppo nella consapevolezza di non essere più considerati atleti appartenenti ad uno sport minore . Un grosso in bocca al lupo per il proseguo della stagione agli amici-avversari del Sassuolo for Special e del Milan for Special e a tutte le compagini che hanno aderito a questa iniziativa che da tre anni sta donando momenti di sano sport a tantissimi veri atleti in tutta Italia.

Nessun commento:

Posta un commento